Carta termica riciclabile Blue4Est

L'unica carta termica ecologica e riciclabile

Carta termica riciclabile per il contatto alimentare

La carta termica riciclabile Blue4Est è la prima carta termica sostenibile e adatta al contatto alimentare, perché naturalmente priva di sostanze chimiche. Proprio per questo l'utilizzo della carta termica Blue4est è consigliata per il settore del food e della ristorazione, da utilizzare per la stampa termica della comanda di cucina. Innanzitutto perché non è nociva e può entrare in contatto con gli alimenti senza problema, ma anche perché è particolarmente resistente al contatto con oli e acqua, che non alterano la scritta rendendo la comanda illeggibile in cucina). Facilmente riconoscibile per il suo colore azzurro o blu è disponibile nel formato da 55gr. e 48gr.

Vantaggi della carta termica ecologica

La carta termica Blue4est è sostenibile, completamente riciclabile perché priva di sviluppatori chimici; è resistente al contatto con i liquidi e la stampa termica non sbiadisce (> 35 anni); è innocuo, infatti è approvata per il contatto diretto con gli alimenti; è inconfondibile e subito riconoscibile dal colore blu; è compatibile perché funziona con la maggior parte delle stampanti POS termiche, e può essere utilizzata per rotoli per registratori di cassa o scontrini di vendita (POS), ricevute di carte di credito, scontrini dei ristoranti, stampe presso terminali informativi (stampanti per chioschi), ricevute di stampanti portatili, ecc.

  • slide
  • slide
  • slide

Compila il form e richiedi subito un preventivo

Per richieste particolari scrivi a info@pelling.eu.

Richiedi preventivo carta termica


Per una scelta sostenibile

La carta riciclabile è un tipo di carta termica progettata per essere più ecologica rispetto alla carta termica tradizionale, che spesso contiene sostanze chimiche e rivestimenti difficili da riciclare. La carta termica riciclabile è prodotta utilizzando materiali che non interferiscono con i processi di riciclaggio standard. Spesso non contiene bisfenolo A (BPA) o bisfenolo S (BPS), che sono sostanze chimiche utilizzate nei rivestimenti termici tradizionali e considerate potenzialmente dannose per l'ambiente. Può essere riciclata insieme ad altri tipi di carta senza richiedere trattamenti speciali. Questo contribuisce a ridurre i rifiuti e a promuovere pratiche sostenibili. Questo tipo di carta mantiene una buona qualità di stampa, essenziale per applicazioni come ricevute, etichette e biglietti, dove la leggibilità delle informazioni è fondamentale; e allo stesso tempo aiuta a ridurre l'impatto ambientale associato alla produzione e allo smaltimento della carta termica tradizionale.